Lettura di tre carte: Il Diavolo, Il Bagatto, Il Papa

Il personaggio centrale, il Bagatto, ha ai suoi lati due figure che paiono avere più importanza di lui, così come si presentano nel loro trono/piedistallo.

Il Diavolo e il Papa hanno in comune la presenza di due personaggi più piccoli prostrati al loro cospetto. L’essere legati al collo o semplicemente inginocchiati fa pensare ad una situazione di dipendenza sotto diversi ambiti, materiali e non.

Il Bagatto pare volgere lo sguardo ai due personaggi legati al collo, come se riconoscesse una circostanza da lui vissuta.

Il consultante dipende, sia economicamente sia “intelletualmente” da una persona più grande di lui, che considera di fatto il suo punto d’appoggio senza il quale sarebbe finito.

La domanda che suggerisce questa lettura è: in cosa ti senti svalorizzato, al punto di pensare di non potercela fare da solo?